Esperto SEO (indicizzazione)

Esperto SEO, per migliorare l’indicizzazione e raggiungere le prime posizioni nei motori di ricerca, attirando più clienti per la tua attività.

Avere un sito indicizzato e posizionato per i principali motori di ricerca (Google, Bing e Yahoo), è fondamentale se vogliamo attrarre più clienti per il nostro business. È per questo motivo che uno degli specialisti web più richiesti in assoluto è l’esperto SEO. Nei passaggi successivi proponiamo un utile ed interessante approfondimento al riguardo.

Esperto SEO: chi è?

Nello specifico, chi è un esperto SEO e di cosa si occupa? In poche parole è un professionista che definisce le strategie più convenienti per un sito web, affinché quest’ultimo si posizioni bene sui motori di ricerca.

Oltre ad essere uno specialista SEO è anche un SEM specialist, quindi non solo riconosce organicamente le strategie di posizionamento sui motori di ricerca, ma anche attraverso meccanismi come la pubblicità a pagamento su Google.

Il suo unico obiettivo è quello di generare un traffico migliore a uno specifico sito web.

Quali conoscenze deve avere un Esperto SEO?

E quali sono le abilità di un esperto SEO? Senza dubbio deve essere in possesso di una vasta gamma di conoscenze, perché in questo modo avrà più opzioni riguardo alle strategie da intraprendere affinché il sito generi traffico.

Innanzitutto deve comprendere i principi della SEO (On Page e Off Page), sapere quale dovrebbe essere la struttura dei link sul sito, quale dovrebbe essere la struttura del sito e quali parole chiave posizionare per generare un buon traffico.

Allo stesso modo, un esperto SEO ha bisogno di sapere come studiare la concorrenza, quali sono gli strumenti che gli permetteranno di conoscere le parole chiave della concorrenza, il Page Rank e tutti i dati che gli permettono di avere informazioni rilevanti per organizzare le azioni SEO.

Un’altra conoscenza deve essere quella sui backlink senza i quali il posizionamento è davvero difficile; in pratica deve conoscere i vari tipi di backlink, nonché sapere dove ottenere link in entrata di qualità e come fare scambi di link.

Un esperto SEO deve essere un artista del posizionamento, avere tutte le conoscenze che gli permettono di portare il sito web ai primi posti nei risultati dei motori di ricerca.

Deve conoscere il comportamento dei motori di ricerca, il principio degli algoritmi, i motivi delle sanzioni e le azioni che devono essere evitate per evitare qualunque genere di penalità.

La tua azienda ha bisogno di un Esperto SEO?

La risposta a questa domanda è un forte sì. Di qualsiasi settore ti occupi hai assolutamente bisogno di un’agenzia di consulenza SEO. Se la tua azienda ha un sito web, ti occorre un esperto di posizionamento, e se non ha un sito web, hai urgentemente bisogno di progettarne e programmarne uno.

Senza un sito internet posizionato le possibilità di conversioni sono basse. Ricorda che oggi gli utenti passano attraverso i motori di ricerca prima di effettuare un qualsiasi acquisto.

Google e i social network sono diventati la principale fonte di informazioni per i clienti prima della decisione di acquisto.

Se la tua azienda non si trova nei risultati, difficilmente potrai contare su un traffico di potenziali clienti, quindi le tue vendite saranno condannate a non aumentare.

Quali sono le funzioni di un Esperto SEO?

Ecco le funzioni principali di un esperto SEO:

Generare contenuti di qualità.

L’intero team seo deve assolvere alla funzione di generare contenuti di qualità, orientati a un target di riferimento e posizionamento. Oggi il contenuto la fa da padrone, il che significa che senza contenuto nulla è possibile nel marketing digitale.

Un consulente SEO deve gestire il contenuto, cioè guidare un team a crearlo sulla base delle parole chiave e delle caratteristiche determinate per il posizionamento della pagina web; in alcuni casi può generare lui stesso i contenuti del sito.

Garantire una buona esperienza utente 

Sebbene questa sia una funzione di un programmatore web, lo specialista seo deve comunque soddisfarla attraverso i contenuti.

L’esperienza utente di un sito non riguarda solo l’interfaccia e i menu, ma anche le informazioni che il visitatore trova.

Se le informazioni sono pertinenti, l’esperienza dell’utente è positiva perché trova ciò di cui ha bisogno e questo gli fa desiderare di continuare ad esplorare e scoprire le novità.

Creare strategie digitali

Infine, un esperto SEO deve partecipare alla formulazione della strategia digitale. In che modo? Come fosse un’analista. In pratica l’esperto SEO deve analizzare i dati per sapere se il contenuto è efficace.

Quindi è anche uno stratega, poiché  ha la capacità di sapere cosa si può offrire al potenziale cliente, come può essere presentata l’offerta e quali valori devono essere evidenziati.